Orzo con ripieno di zucchine, cipolle e fagioli Azuchi

Orzo con ripieno di zucchine, cipolle e fagioli Azuchi

Prendendo spunto dalla cucina naturale che si addice a un praticante di Yoga oggi il pranzetto domenicale è stato particolarmente appetitoso, fresco, ricco di sostanze ed energia vitale: Terrina di orzo con ripieno di zucchine, cipolle e fagioli Azuki. Premetto che la cottura dei fagioli viene fatta previo ammollo di 8 ore con un pezzetto di alga Kombu per circa 1 ore e 30 dipendendo dal tipo di pentola usata.
Ma procediamo con ordine…
Ho fatto bollire l’orzo decorticato per 50 minuti, anche questo con un pezzetto di Kombu. La cottura è avvenuta per immersione su una pentola di ghisa (1 parte di orzo e 3 di acqua), l’ho poi condito con olio, sale marino integrale e salsa di soya (quindi pochissimo sale), succo di zenzero (si trita quello fresco e poi si strizza), un pochino di gomasio (sesamo tostato e tritato con sale, chi non lo conosce me lo dica che spiego il procedimento). Non vi indico le quantità perché questi condimenti vanno a gusto e vanno sperimentati…
A parte ho fatto un trito di: 2 zucchine medio piccole (le mie erano appena tolte dall’orto ma in questi giorni è facile trovarle molto fresche), 1 cipolla rossa fresca grande, basilico, menta, buccia grattugiata di mezzo limone e mezza tazza di fagioli Azuki lessati. Ho messo in padella con olio e fatto saltare per 5 minuti e regolato con sale marino integrale.
Ho “foderato” una teglia da forno con l’orzo e messo all’interno il composto di verdure e legume. ho terminato con altro orzo a chiudere e sparso sulla superficie semi di sesamo. Infornato per 20 minuti al 250 gradi e gli ultimi 10 minuti con forno ventilato per far dorare i semi di sesamo. Ho lasciato raffreddare e quando la temperatura era tiepida ho servito nel piatto con una base di pomodoro della varietà cuore di bue (non è un bel nome ma la varietà è buonissima) Non vi sto ad elencare le proprietà dei singoli alimenti in quanto diventerebbe un trattato mentre il cibo, quando è naturale, colorato, fatto con amore, va ad alimentare anche i piani “sottili” dell’essere donando serenità, lucidità, gentilezza.

You may also like